< Informazioni sulle frodi

Informazioni sui Tipi di Truffe

Anche se Internet ci permette di accedere a un numero sempre maggiore di informazioni, l’era digitale ha reso più facile per i truffatori mettere a segno le loro attività fraudolente. Dai finti post sui social media al phishing delle password degli account finanziari, i truffatori hanno trovato innumerevoli modi per impossessarsi del denaro di altre persone.
Per contattare le proprie vittime utilizzano vari mezzi: telefono, posta ordinaria, posta elettronica e Internet.
Dopo essersi guadagnati la tua fiducia, ti chiedono soldi, e quindi si volatilizzano.
Le storie utilizzate per ingannare le loro vittime cambiano costantemente. Tuttavia, puoi proteggere te stesso e i tuoi amici e famigliari informandoti sui tipi di frode più comuni.

Informati

Western Union aiuta a proteggere i clienti da truffe legate al trasferimento di denaro tramite campagne di informazione e sensibilizzazione.

Segui i nostri avvisi e aggiornamenti

Truffa del pagamento anticipato

Alla vittima viene chiesto di pagare una commissione anticipata per servizi finanziari che non vengono poi forniti. Solitamente, la vittima effettua una serie di transazioni per il pagamento anticipato di vari tipi di spese. I metodi più comuni riguardano l’erogazione di carte di credito, finanziamenti, prestiti, lasciti ereditari o investimenti.

Associata a:
Richiesta fraudolenta di pagamento di imposte, Telemarketing, Truffa relativa all'immigrazione, Truffa dell'ente di beneficenza, Truffa dei social network, Truffa dell'assegno falso, Truffa dei nonni

Articolo:
4 modi per proteggersi dalle truffe del pagamento anticipato

AdvancedFee

Truffa relativa a un software anti-virus

La vittima viene contattata da una persona che sostiene di lavorare per un’azienda di computer o software molto nota e che afferma di aver rilevato un virus sul computer della vittima. Alla vittima viene richiesto il pagamento di una piccola somma di denaro per rimuovere il virus e proteggere il suo computer, da versare tramite bonifico bancario o carta di credito. In realtà non sono presenti virus nel computer della vittima e la somma di denaro inviata a questo scopo viene sottratta dal truffatore.

Associata a:
Truffa del pagamento anticipato, Furto di identità, Phishing

Articolo:
5 modi per proteggersi dalle truffe tecnologiche

Truffa dell'ente di beneficenza

La vittima viene contattata via email, posta o telefono da qualcuno che le chiede di inviare a una persona una donazione mediante trasferimento di denaro per aiutare le vittime di una recente calamità o situazione di emergenza (come un terremoto, un’alluvione o un ciclone). Le organizzazioni benefiche autorizzate dalla legge non chiederanno mai di inviare donazioni a una persona fisica tramite un servizio di trasferimento di denaro.

Associata a:
Truffa del pagamento anticipato, Phishing, SMS/smishing

Articoli:
Western Union e Better Business Bureau avvisano di possibili truffe legate a enti di beneficenza durante il periodo delle feste, 6 suggerimenti per evitare le truffe dell'ente di beneficenza

Charity

Truffa della situazione di emergenza

La vittima è convinta di inviare denaro per assistere un amico o una persona cara che ha bisogno di assistenza urgente. La vittima ha urgenza di inviare il denaro perché il truffatore ha fatto leva sulla sua legittima preoccupazione per la persona cara.

Associata a:
Truffa dei nonni, Truffa del pagamento anticipato

Articolo:
Western Union e Better Business Bureau si alleano per proteggere i clienti dalle truffe delle situazioni di emergenza

EmergencyBernie

Truffa dell'annuncio di lavoro

La vittima risponde a un annuncio di lavoro e viene assunta per un lavoro inesistente. Riceve quindi un assegno fasullo a copertura delle spese relative al lavoro, ma l’importo dell’assegno è superiore a quanto effettivamente speso e la vittima restituisce la differenza utilizzando un servizio di trasferimento di denaro. Una volta stabilito che l’assegno è scoperto, la vittima viene ritenuta responsabile dell’importo totale.

Associata a:
Truffa del mystery shopping, Truffa dell'assegno falso

Articolo:
3 truffe dell'annuncio di lavoro e suggerimenti per evitare di diventarne vittima

Employment

Estorsione

I truffatori minacciano di uccidere, arrestare o fanno altre richieste a una vittima per ottenere illecitamente denaro, proprietà o servizi.

Associata a:
Truffa del pagamento anticipato, Truffa della relazione, Truffa relativa all'immigrazione, Richiesta fraudolenta di pagamento di imposte, Truffa della situazione di emergenza, Truffa relativa a un software anti-virus, Phishing

Truffa dell'assegno falso

Alle vittime viene inviato un assegno che si chiede di depositare. I fondi devono essere utilizzati per spese di lavoro, acquisti via Internet, mystery shopping, ecc. L’assegno è falso (contraffatto) e la vittima si ritrova responsabile delle somme utilizzate. Ricorda che i fondi di un assegno depositato in un conto non devono essere utilizzati fino a quando l’assegno non viene liquidato, operazione che può richiedere settimane.

Associata a:
Truffa del pagamento anticipato, Truffa del mystery shopping, Truffa dell'annuncio di lavoro, Truffa del pagamento in eccesso, Truffa sugli acquisti online, Truffa della lotteria, Truffa della proprietà in affitto

Articolo:
Come evitare le truffe dell'assegno falso

Truffa dei nonni

Questa truffa è una variazione della truffa della situazione di emergenza.

La vittima viene contattata da una persona che finge di essere un nipote in difficoltà o una persona autorevole, come un medico, un ispettore di polizia o un avvocato.

Il truffatore descrive la situazione di urgenza o emergenza che riguarda il nipote (una cauzione da pagare, spese mediche o trasferimenti d’emergenza) richiedendo l’invio di una somma tramite un servizio di trasferimento di denaro.
In realtà, non vi è nessuna emergenza e la somma di denaro inviata dalla vittima per aiutare il nipote viene sottratta dal truffatore.

Associata a:
Truffa del pagamento anticipato, Truffa della situazione di emergenza

Articolo:
6 suggerimenti e approfondimenti per evitare la truffa dei nonni

Grandparent

Furto di identità

I ladri di identità utilizzano le informazioni personali (ad esempio, i numeri di previdenza sociale, le informazioni del conto bancario e i numeri della carta di credito) per fingersi un’altra persona, che deve ad esempio facilitare l’apertura di un conto di credito, la chiusura di un conto esistente, la presentazione della dichiarazione dei redditi o l’ottenimento di copertura medica.

Associata a:
Truffa sugli acquisti online, Phishing, SMS/smishing, Truffa dei social network, Truffa del pagamento anticipato, Truffa relativa all'immigrazione, Richiesta fraudolenta di pagamento di imposte, Truffa dell'annuncio di lavoro, Truffa relativa a un software anti-virus, Truffa della relazione

Truffa relativa all'immigrazione

La vittima riceve una chiamata da una persona che sostiene di essere un funzionario addetto all’immigrazione e di aver rilevato un problema nel dossier di immigrazione della vittima. Le informazioni personali e i dettagli sensibili relativi allo status di immigrato della vittima possono far apparire la richiesta legittima. Per la correzione del dossier, alla vittima viene richiesto un pagamento immediato tramite un servizio di trasferimento di denaro, pena l’espulsione o la reclusione.

Associata a:
Truffa del pagamento anticipato, Truffa del pagamento in eccesso, Truffa della situazione di emergenza

Articolo:
6 suggerimenti per proteggersi da una truffa relativa all'immigrazione

Immigration

Truffa sugli acquisti online

La vittima potrebbe essere un acquirente o un venditore di articoli (come animali domestici o auto) o di servizi pubblicizzati online tramite siti come Craigslist, eBay, Alibaba, Gumtree o carsales.com. Il truffatore finge di essere un venditore legittimo che pubblicizza un articolo a un prezzo basso su un sito Web contraffatto o tramite un annuncio falso pubblicato su un sito autentico. Il truffatore pretende il pagamento con ordine di denaro, trasferimento di denaro o carta pre-pagata; una volta che il denaro è stato inviato, la vittima non riceve la merce o il servizio. I truffatori possono anche pretendere di essere acquirenti legittimi e inviano una somma superiore al prezzo di vendita per chiedere poi al venditore di restituire la differenza tramite un trasferimento di denaro.

Associata a:
Truffa del pagamento in eccesso, Truffa della proprietà in affitto, Truffa dell'assegno falso

Articoli:
Attenzione alle frodi: aumento delle truffe sugli acquisti online di cuccioli, Suggerimenti per proteggersi dalle truffe sugli acquisti online durante le festività natalizie

Truffa della lotteria

Alla vittima viene comunicato che ha vinto una lotteria, un premio o un concorso a premi e che deve inviare del denaro per coprire tasse o commissioni sulla vincita. A volte la vittima riceve un assegno che corrisponde a una parte dell’importo vinto e una volta che ha depositato l’assegno e inviato il denaro, scopre che l’assegno è scoperto.

Associata a:
Truffa del pagamento anticipato, Truffa dell'assegno falso

Articoli:
7 suggerimenti per evitare le truffe della lotteria, Come evitare di cadere vittima delle truffe dei concorsi a premi

Lottery

Truffa del flipping di denaro

I social media vengono utilizzati per convincere le vittime a partecipare alla vecchia truffa dell'”arricchirsi velocemente”, in cui viene promesso di trasformare 100 dollari in 1.000 dollari attraverso il “flipping”. La promessa consiste nel suggerire agli investitori che possono trarre vantaggio dalle pieghe del sistema monetario e utilizzare una leva finanziaria che può trasformare alcune centinaia di dollari in migliaia. Una volta che i truffatori hanno accesso al denaro, spesso impediscono alla vittima di contattarli tramite social media o numero di telefono.

Associata a:
Truffa dei social network, Truffa del pagamento anticipato

Articolo:
Flipping o flop del denaro? Come evitare di cadere vittima delle truffe online

MoneyFlip

Esercito

I membri dell’esercito sono un profilo interessante per i truffatori per diversi motivi. Sfruttando l’ammirazione diffusa per i militari, fanno finta di far parte dell’esercito per ingannare le persone e farsi inviare denaro.

Associata a:
Truffa della relazione, Truffa del pagamento anticipato, Truffa della situazione di emergenza, Truffa dell'ente di beneficenza, Truffa dell'annuncio di lavoro

Articolo:
Ultime novità sulle truffe: i truffatori si fingono membri dell'esercito

Military

Truffa del mystery shopping

La vittima viene contattata dal truffatore tramite un sito Web di annunci di lavoro, oppure risponde a un annuncio relativo a un’opportunità di impiego per valutare un servizio di trasferimento di denaro. Il truffatore invia alla vittima un assegno da depositare e chiede di effettuare un trasferimento di denaro dopo aver trattenuto una parte dell’importo come compenso. La vittima invia il denaro, il truffatore lo riceve e quando l’assegno non viene liquidato, sulla vittima ricade la responsabilità dell’intero importo.

Associata a:
Truffa dell'assegno falso, Truffa dell'annuncio di lavoro, Truffa del pagamento anticipato

Articolo:
Perché le offerte per diventare un “Mystery shopper” richiedono molta attenzione

MysteryShop

Truffa del pagamento in eccesso

Il truffatore invia alla vittima un assegno all’apparenza valido come pagamento per un servizio o un prodotto. Di solito l’importo dell’assegno supera la somma dovuta e il truffatore richiede la restituzione della differenza mediante trasferimento di denaro. Una volta stabilito che l’assegno è scoperto, la vittima è ritenuta responsabile dell’intero importo.

Associata a:
Truffa sugli acquisti online, Truffa dell'assegno falso, Truffa del pagamento anticipato

Articolo:
Guardati alle spalle: le truffe sui pagamenti sono comuni nell'acquisto e nella vendita online

Overpayment

Phishing

Comunicazione inviata impersonando un’entità affidabile, come una banca o un ente erogatore di mutui ipotecari, che ha lo scopo di ingannare la vittima e invitarla a fornire informazioni personali o password. Il phishing è un tentativo fraudolento, solitamente effettuato tramite e-mail (anche se può essere effettuato tramite telefono o SMS), di sottrarre informazioni personali o infettare il computer della vittima con un virus o malware.

Associata a:
Truffa della relazione, Estorsione, Truffa della situazione di emergenza, Truffa dei social network, SMS/smishing

Articolo:
Riconoscere i segnali di allarme di una truffa phishing

Phishing

Truffa della relazione

Il truffatore convince la vittima di essere una persona con cui si è creata una relazione personale, ad esempio dopo un incontro sui social media, su un forum o su un sito Web di incontri. La vittima è spesso emotivamente coinvolta e parla del destinatario come del proprio “fidanzato” o “fidanzata”.

Associata a:
Truffa dei social network, Esercito, Truffa della situazione di emergenza, Estorsione

Articoli:
Cercare l'amore su Internet nel 2016, Se sei coinvolto in una relazione online, non inviare denaro a persone mai incontrate di persona

Romance

Truffa della proprietà in affitto

La vittima invia denaro a titolo di deposito cauzionale per l’affitto di un immobile, senza riceverne mai accesso, oppure la vittima può essere il proprietario dell’immobile al quale il truffatore invia un assegno di importo superiore a quello dovuto per il deposito cauzionale chiedendo la restituzione della differenza tramite trasferimento di denaro. In seguito, l’assegno si rivela essere scoperto.

Associata a:
Truffa sugli acquisti online, Truffa dell'assegno falso, Truffa del pagamento in eccesso

Articoli:
Padroni di casa sotto i riflettori: come gli inquilini possono evitare di “scottarsi”, Western Union e Better Business Bureau combattono insieme le truffe delle proprietà in affitto

Rental

Truffa dei social network

Se un truffatore ottiene l’accesso ai tuoi account sui social media, ottiene anche accesso ai tuoi amici e familiari. Criminali e truffatori possono trarre vantaggio dalla quantità di informazioni personali che le persone condividono online e quindi utilizzare queste informazioni per fare richieste mirate e personali ad amici e familiari, che spesso implicano richieste di denaro.

Associata a:
Phishing, Truffa della situazione di emergenza, Truffa dei nonni, Esercito, SMS/smishing, Truffa del pagamento anticipato, Truffa della relazione, Furto di identità

Articolo:
Proteggersi dalle truffe mentre si naviga sui social media

SocialNetworking

SMS/smishing

Fai attenzione ai messaggi che si dichiarano urgenti e chiedono di fare clic su un link per portarti in un sito compromesso o di farti divulgare inconsapevolmente informazioni personali che potrebbero essere utilizzate contro di te.

Associata a:
Furto di identità, Phishing, Truffa relativa a un software anti-virus, Truffa del pagamento anticipato, Truffa della lotteria

Richiesta fraudolenta di pagamento di imposte

La vittima viene contattata da una persona che si finge un funzionario di un’agenzia governativa e che richiede il pagamento immediato di imposte dovute, pena l’arresto, l’espulsione, la sospensione della patente di guida o il ritiro del passaporto. Per procedere al pagamento delle imposte, la vittima deve effettuare un trasferimento di denaro o acquistare una carta di debito pre-pagata. L’agenzia delle entrate non chiederà mai, né telefonicamente né con altri mezzi, il pagamento immediato di imposte senza aver preventivamente inviato per e-mail la rispettiva fattura.

Associata a:
Truffa del pagamento anticipato, Truffa del pagamento in eccesso

Articoli:
Western Union invita i clienti a fare attenzione ai truffatori che dichiarano al telefono di essere rappresentanti dell'agenzia delle entrate, Attenzione alle truffe: Come evitare le truffe telefoniche degli impostori del fisco

Telemarketing

Il telemarketing copre in generale le transazioni commerciali che prevedono l’uso di un telefono per effettuare o ricevere chiamate tra un cliente e un operatore di telemarketing o un venditore e che implicano il trasferimento di fondi, ad esempio uno scambio di denaro contante o il trasferimento di denaro su una carta prepagata, come pagamento di beni o servizi offerti o venduti tramite telemarketing, spesso in relazione a una promozione per una vacanza gratuita o fortemente scontata, a truffe legate a premi o concorsi, oppure alla vendita di riviste a prezzi scontati.

Associata a:
Truffa dell'ente di beneficenza, Truffa del pagamento anticipato, Truffa della proprietà in affitto, Truffa della lotteria, Truffa sugli acquisti online, Furto di identità

Transazioni non autorizzate

Le transazioni non autorizzate sono pagamenti che non sono stati autorizzati o acconsentiti dal titolare del conto. Gli esempi possono includere: pagamenti o prelievi di contanti effettuati dopo che una carta, un dispositivo o le informazioni del conto sono state segnalate come smarrite, rubate, compromesse, annullate o scadute; le informazioni di una carta, dispositivo o account sono state rubate senza che il titolare dell’account ne sia a conoscenza; furto di dati tramite telefono, SMS o e-mail; o duplicazione dell’acquisto da parte del commerciante.

Associata a:
Furto di identità, Phishing, SMS/smishing

Falso messaggio della banca / Truffa tramite impersonificazione di un dipendente

I truffatori fanno sembrare al cliente di essere stato contattato dalla Western Union Bank con una telefonata, un’email o un SMS, per esempio usando un ID chiamante fittizio. Creano un falso senso di urgenza sostenendo che c’è qualcosa che non va nel conto, e indirizzano il cliente verso un sito che assomiglia alla schermata di accesso della banca, chiedendo i dati di accesso. Una volta che i dati di accesso sono stati inseriti, il conto viene violato e tutto il denaro viene trasferito sul conto del truffatore.

Come evitarlo?
Non condividere mai i tuoi dati bancari (ID utente, dati della carta o codici PIN). La banca non te li chiederà mai!

Non ti chiederemo mai di fornire dati personali come:

  • numero della carta;
  • codice PIN della carta;
  • numero CVV della carta;
  • data di scadenza della carta;
  • password di accesso al sistema Western Union Bank o westernunion.com;
  • password dell’e-mail;
  • codice di accesso all’app mobile;
  • codice di conferma ricevuto via SMS;
  • non ti chiederemo mai di trasferire denaro su uno specifico conto bancario;
  • non ti chiederemo mai di modificare la tua password;
  • non ti diremo mai di inserire un qualche codice nell’app o nella versione desktop di Western Union Bank, ecc.

Non scaricare gli allegati dalle e-mail. Verifica che le e-mail della banca terminino con @westernunion.com.

Associata a:
Truffa relativa a un software anti-virus, Furto di identità, Phishing, SMS/smishing

Truffa dell’autorizzazione a creare un conto corrente

I truffatori chiedono di creare un conto corrente Western Union a nome del cliente e di condividere le credenziali di accesso, con la promessa di soldi facili e veloci. Anche se il conto corrente è vuoto, il cliente fornisce in tal modo i dati personali che usiamo per verificare la sua identità. Questi dati possono essere impiegati per effettuare transazioni fraudolente, per attività di riciclaggio di denaro o addirittura per ottenere prestiti, il che significa che il cliente il cui nome è legato al conto potrebbe andare incontro a conseguenze legali.

Come evitarlo?

  • Non creare conti bancari con l’intenzione di cederli a terzi.
  • Non condividere i tuoi dati di accesso con altre persone.
  • Non vendere il tuo account o le tue informazioni di accesso.
  • Non fornire ad altri i tuoi documenti d’identità.
  • Non condividere le password di accesso al sistema Western Union Bank o westernunion.com.
  • Non condividere la password della tua e-mail.

Associata a:
Furto di identità, Transazioni non autorizzate, Truffa del flipping di denaro