Page Logo Page Logo
  1. Home
  2. Partner WU
  3. WU e la WU Foundation si uniscono a WPDI per la visita in Uganda
Emily Larson 2018-1-15

WU e la WU Foundation si uniscono a WPDI per la visita in Uganda

L'Amministratore delegato di Western Union, Hikmet Ersek, la Responsabile Compliance e Board Chair della Fondazione WU, Jacqueline Molnar, e il Capo del personale per il CEO, Nicole Vogrin, hanno visitato l'insediamento per rifugiati di Kiryandongo in Uganda a dicembre per vedere direttamente il lavoro svolto dall'organizzazione Whitaker Peace & Development Initiative (WPDI), una beneficiaria della Western Union Foundation. La visita si è conclusa con la promozione della prima classe di formatori dei tirocinanti (Trainers of Trainees, ToT) di WPDI, che diventeranno i leader del programma di formazione sullo sviluppo di competenze e la risoluzione dei conflitti di WPDI rivolto agli altri giovani presenti nell'insediamento.

Secondo l'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (United Nations High Commissioner on Refugees, UNHCR), l'Uganda ha accettato il suo milionesimo rifugiato nel 2017. Molti di loro provengono dal Sud Sudan devastato dalla guerra. L'Uganda è una delle destinazioni preferite dai rifugiati perché, a differenza di molti altri paesi, sistema i rifugiati che ospita in insediamenti piuttosto che in tradizionali campi profughi e fornisce loro un piccolo appezzamento di terra agevolando la loro integrazione nella comunità ospitante. Malgrado questo tipo di assistenza, può essere difficile per i nuovi arrivati insediarsi nel nuovo paese; l'UNHCR segnala che l'85% dei rifugiati provenienti dal Sud Sudan è composto da donne e bambini al di sotto dei 18 anni e molti non hanno potuto partecipare alle opportunità didattiche che li avrebbero formati in vista di un'occupazione.

Al fine di poter fornire ai rifugiati le competenze e la formazione necessarie per integrarsi nell'economia, la Fondazione Western Union collabora con WPDI per portare il suo programma Youth Peacemaker Network (YPN) a Kiryandongo. Il programma YPN prevede la formazione nei settori azienda/imprenditoria, competenze tecniche/informatiche, risoluzione dei conflitti e peacebuilding ed è ideato per condurre a opportunità di lavoro e a una migliore retribuzione, tanto nel paese ospitante quanto nel proprio paese, qualora i rifugiati scelgano di tornare una volta che le condizioni sono più sicure.

La delegazione Western Union e Fondazione Western Union è stata ospitata da Forest Whitaker, Fondatore e CEO di WPDI. Si è trattato della seconda visita nel primo anno di una collaborazione triennale tra la Fondazione Western Union e WPDI. A novembre 2016, la Fondazione Western Union si era impegnata a donare circa 1,2 milioni di USD a WPDI, con l'obiettivo di migliorare le opportunità occupazionali di 10.000 rifugiati nell'insediamento. Questo faceva parte dell'impegno complessivo di Western Union in seguito all'appello della Casa Bianca sui rifugiati, nel settembre 2016, per utilizzare le risorse aziendali al fine di aiutare i rifugiati a partecipare più direttamente all'economia globale attraverso l'istruzione, l'occupazione e l'inclusione finanziaria.

All'arrivo, la delegazione Western Union e Fondazione Western Union ha incontrato i rappresentanti WPDI per un tour dell'insediamento di Kiryandongo e si è diretta a Hope North, una scuola per ex bambini soldato, dove ha incontrato i diplomati ToT per una sessione sulla leadership e sul tutoraggio. Hikmet e Jacqueline hanno entrambi discusso delle proprie esperienze e spiegato come l'istruzione sia stata una componente chiave del loro successo, incoraggiando i neodiplomati a sfruttare al massimo le opportunità che l'istruzione da parte di WPDI fornisce loro.

La delegazione ha inoltre visitato il Community Learning Center fondato dalla Fondazione Western Union e ha celebrato i ToT che hanno completato il programma YPN inaugurale di WPDI a Kiryandongo. Sia Hikmet che Jacqueline hanno incontrato i diplomati e i loro ospiti e dopo la distribuzione dei certificati, il gruppo è stato intrattenuto con uno spettacolo di danza tradizionale Acholi.

Più tardi nella stessa serata, la Fondazione Western Union ha tenuto una speciale cerimonia di presentazione con Forest Whitaker per annunciare il suo contributo di 25.000 USD a WPDI con la campagna #IAmMore della Fondazione, che ha consentito di aumentare la sensibilizzazione per quanto riguarda i rifugiati e ha incluso i partecipanti del programma ToT. Come omaggio speciale, la delegazione ha anche consegnato oltre 50 palloni da calcio da utilizzare durante il programma "Peace through Sports" di WPDI, che incoraggia gli abitanti a risolvere le rivalità sul campo di gioco invece che attraverso i combattimenti.

La collaborazione della Fondazione Western Union Foundation con WPDI aiuta a salvare vite e promuove la pace all'interno dell'insediamento per rifugiati di Kiryandongo. "Senza dubbio, la classe di diplomati ToT è il più eccezionale gruppo di giovani che io abbia mai avuto il privilegio di incontrare", ha detto Jacqueline dopo il viaggio. "Sono davvero il futuro della pace e della prosperità nella regione".

 

La Fondazione Western Union è una corporazione di beneficenza separata che è esentasse ai sensi dell'Internal Revenue Code degli Stati Uniti §501(c)(3) e i contributi a essa versati sono deducibili dalle imposte ai fini dell'imposta sul reddito degli Stati Uniti. La Fondazione riceve il supporto di Western Union Company, dei suoi dipendenti, agenti e partner commerciali. La Fondazione è impegnata in finanziamenti per collegare le popolazioni disagiate all'economia globale attraverso l'istruzione e supporta gli aiuti umanitari per le comunità in crisi.

 

 

 

 

Questo articolo è stato scritto da

Emily Larson Spirited marketing and communications manager with almost a decade of experience in finance, retail, and non-profit. Passionate about design, creativity, and above all... adventure.

Altre storie come questa: